domenica 24 febbraio 2013

corso legna a mano 2013

Chi possiede oggi ancora le antiche conoscenze dei nostri antenati sul taglio della legna nei boschi? Molti dei nostri nonni tagliavano gli alberi a mano con attrezzi che hanno piu di mille anni di tradizione. I nostri bambini invece non avranno piu dei nonni che potranno tramandare tale sapere, che in sole due generazione é scomparso. Tale artigianato in via di estinzione si differenzia qualitativamente dalla tecnica moderna della selvicoltura perche comporta una particolare cura durante il lavoro e prevede tecniche e strumenti molteplici: vi sono, ad esempio, la sega a mano per due persone, il cuneo, vari tipi di mazze e asce. Risulta cosi importante anche la manutenzione degli attrezzi. Il corso, gestito da un appassionato boscaiolo, non é nato solo per questioni nostalgiche e sentimentali, ma anche per ragioni pratiche.I metodi tradizionali, infatti, possono essere utili a tutti coloro i quali lavorano di solito con mezzi moderni, perche questo diverso approccio permette di trattare il legno e la pianta con una migliore sensibilita.